Si torna in classe? Sì, grazie al sostegno a distanza

Dopo una lunga pausa a settembre nel nostro Paese ricomincia la scuola. È così anche negli altri paesi?

In Etiopia Uganda e Messico le comunità delle Figlie della Misericordia e della Croce sono pronte a garantire il rientro in classe di tante bambine e bambini grazie alla campagna ‘Si torna in classe! Lunghi mesi di assenza tra i banchi di scuola per bambini e bambine possono portare alla mancanza di opportunità educative e di socializzazione, oltre al rischio di essere sfruttati, costretti al lavoro minorile, matrimoni precoci e altre forme di abuso. Per tanti bambini dei paesi più fragili tornare a scuola significa allontanarsi dalla violenza e dall’abbandono. Significa ricevere non solo istruzione, ma anche un pasto caldo, vestiti puliti e soprattutto la possibilità di vivere in un ambiente protetto e sereno.

Cosa puoi fare tu?


Con un sostegno a distanza favorirai la frequenza di un intero anno scolastico per un bambino garantendo:

Kit scolastico di base: Quaderni, penne, matite, gomma, temperamatite, materiale didattico

Kit uniforme scolastica: Divisa giornaliera e scarpe

Mensa scolastica: Un pasto giornaliero per dare energia per l’apprendimento

Accompagnamento psico-pedagogico continuativo per prevenire l’abbandono scolastico

– Contributo al compenso di insegnanti ed educatori per una migliora qualità dell’insegnamento

DONA ORA

Con bonifico bancario IBAN  IT85B0760104600001018083533

Con bollettino postale c/c 18083533

Con Paypal https://www.paypal.me/miaonlus

Potrebbero interessarti anche...